martedì 2 ottobre 2012

Elementary, Revolution e 666 Park Avenue... cominciamo così così...

Nuova stagione, nuove serie. Quante ne ho viste finora? Solo 3, forse poche, forse troppe. Alle nuove serie posso offrire un patto: mi vedo 3 puntate e decido, alla fine delle tre puntate, se continuare fino alla fine della stagione oppure no. Ma veniamo al dunque, che è meglio!


La prima delle serie nuove che ho visto è stata Elementary, serie che si basa sull'ennesima proposta di uno Sherlock Holmes che ormai è diventato il più gettonato tra i personaggi del grande e piccolo schermo.

Non è proprio un telefilm geniale, anzi. Mi ha messo tristezza il fatto che Watson sia una donna, Lucy Liu, la quale ha un rapporto ovviamente diverso con Sherlock rispetto al rapporto che avrebbe dovuto/potuto avere se fosse stato un Watson uomo.

Facile fare paragoni con lo Sherlock inglese, ma non è nemmeno giusto. Alla fine sono prodotti diversi destinati a persone diverse. Cosa mi è piaciuto? Poco. Nemmeno l'atmosfera mi piace, sono negli Stati Uniti, metà del mio interesse se ne va con questa informazione, le deduzioni di Sherlock sono tutt'altro che geniali e resta solo il bel faccino di Lucy Liu a "costringermi" a dare a questo telefilm la possibilità di farsi apprezzare, guardano anche la seconda e la terza puntata.




La seconda serie che ho provato a guardare è Revolution di cui hanno già trasmesso due puntate. E' l'ultima fatica di JJ Abrams, forse è l'ultima possibilità che posso offrire a JJ e, onestamente, se la sta giocando maluccio.

La storia in sè non mi prende, in molti hanno definito questa come una copia brutta di Jericho, altri l'hanno definita come la solita minchiata di Abrams. Io la definisco come la serie che avrei tanto voluto vedere se non avessi già visto tutte quelle che sono state fatte prima e se non mi fossi rotto le palle delle serie che cominciano e che poi finiscono nel nulla. No, credo la lascerò alla fine della terza puntata.



La terza serie che ho visto, di quelle nuove, è 666 Park Avenue, l'unica che mi ha fatto sorridere in questa melma di pilot che mi sono sparato. Qualcuno si domanderà perché mi ha fatto sorridere una serie che in teoria dovrebbe essere Horror. Guardate e capirete.

John Locke di Lost è diventato una sorta di diavolo, in grado di fare patti con le persone e di renderle schiave degli stessi patti che stipula. Madonna, che storia avvincente, non vedo l'ora che la trasmettano, questa serie, perché l'idea è nuova e innovativa... ahahahahah...

No, non fa cagare, ma rispetto ad American Horror Story, per esempio, fa ridere. Anche qui le atmosfere non aiutano, mentre in generi come questo, le atmosfere dovrebbero fare metà del lavoro. I personaggi, per ora solo accennati, non mi hanno detto niente di particolare, anzi, forse mi hanno anche raffreddato l'entusiasmo. Come se la giocheranno?

Mah, visto il pilot, credo se la giocheranno in 13 puntate, quelle ordinate per la serie, poi stop. In questo caso, nel caso in cui decidano effettivamente di chiudere tutto alla tredicesima puntata, allora le cose potrebbero migliorare, ma non appena si renderanno conto che c'è spazio per aumentare il numero di puntate, non si faranno problemi a mandare tutto, nuovamente, all'aria.

Delle tre direi che l'unica che rischia di passare al turno e quindi di portarmi alla visione almeno della quarta puntata, è 666 Park Avenue, perché almeno è Horror, parla di cose surreali, mi può andare giù meglio di tutte le altre. Il tempo e solo il tempo, ci dirà chi ha fatto breccia nel mio cuore.

Porca troia quanto ho scritto, pensate quanto avrei potuto scrivere se mi fossero piaciute! Pregate che le nuove serie mi facciano cagare a spruzzo, così evito papiri allucinanti!

5 commenti:

  1. Bene, stasera mi sparo 666! :)

    RispondiElimina
  2. Ho seguito solo Revolution partendo a guardarlo con il pregiudizio che fosse un nuovo Falling Skies o Terra Nova (che per inciso ritengo il punto più basso della serialità in cui mi sia capitato di vedere) rispetto a quelli è leggermente meno peggio. Domanda non so' se è capitato anche ad altri ma le scenografie mi ritornano una sensazione di polistirolo e finto tipo Xena , Hercules e i loro cloni infelici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'osservazione è giusta. Tra i colori fintissimi e le scenografie fatte in modo un po' approssimativo, direi che i problemi della serie sono tanti... tra i tre ti consiglio comunque di provare 666... almeno le prime due o tre...

      Elimina
  3. Appena finito di vedere revolution 03 devo dire che un po' è salito di livello, per me ha appena pescato un jolly da +2 puntate da vedere. 666 non mi ispira ma se me lo consigli lo proverò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Revolution la vedo domani, credo, mentre per 666 ti dico di provare, magari non va, ma meglio perdere 40 minuti di premiere piuttosto che lasciarsi scappar eun pilota sovrannaturale! :)

      Elimina